film

Cruising

titolo originaleCruising
anno1979
regia
conAl Pacino, Paul Sorvino, Karen Allen, Don Scardino, Richard Cox
produzioneUsa
durata102 min
generegiallo
temibattuage, omofobia, locali gay, sadomasochismo, sessualità, leather
New York. Un braccio galleggiante viene ritrovato nell'Hudson. La polizia lo collega alla serie di omicidi che stanno sconvolgendo gli ambienti omosessuali della città. In un locale gay, l'assassino è all'opera: adescata una vittima, in un hotel la lega e la pugnala alle spalle. Il capitano Dave Edelson (Paul Sorvino) incarica l'agente Steve Burns (Al Pacino) – il quale ha le medesime caratteristiche delle vittime: trentenne, capelli neri, alto uno e settanta, corporatura robusta – di infiltrarsi nel giro sadomaso, dove bazzica il maniaco, facendo da esca. Burns, che ha una ragazza di nome Nancy (Karen Allen) e che si proclama del tutto ignaro di quel mondo, va a vivere al Greenwich Village, con il nome di John Fowles. Fa subito amicizia con Ted (Don Scardino), un vicino di casa. Ben presto Burns diventa pratico di quell'ambiente, apprendendone i codici particolari; ma sente anche che qualcosa sta cambiando in lui, come più di una volta dice a Nancy. Nel frattempo, l'assassino fa altre due vittime. Dopo una serie di piste sbagliate, Burns, grazie a delle foto procurategli da Edelson, è convinto di avere trovato l'assassino: ne studia i comportamenti, lo pedina, finché in un parco lo arresta, dopo averlo pugnalato. In ospedale l'assassino continua però a proclamarsi innocente. Ma subito c'è un altro omicidio, quello di Ted. La missione è finita: Nancy gioca col vestito di pelle, Burns si guarda allo specchio. Ma è ancora lo stesso?

Recensioni per Cruising

titoloautorevotodata
Chi ha paura del lupo cattivo?21/08/2007
Cruising07/06/2005