libro

Uno in diviso

autore
edizioneMacerata, Hacca, 2006
pagine176
lingua dell'edizione schedataitaliano
genereromanzo, letteratura Italiana
temiomosessualità censurata, pornografia
Taiwo e Kehinde sono gemelli siamesi. Il loro corpo dotato di due busti e di un solo paio di gambe ha la forma di una ipsilon, come la lingua di un serpente. È solo la prima di una serie di immagini fulminanti, di una successione di pagine fosche e splendenti. "Uno in diviso": io, l'Italia, due gemelli con il corpo a forma di ipsilon, la Chiesa, l'aborto, i Pacs, l'omicidio, il terrore di uno sfruttamento fisico e intellettuale, il terrore di una spaccatura. Un romanzo che è un presagio, una fulminante premonizione. Una storia che descrive il crollo delle dicotomie contemporanee e ricorda il Pasolini degli ultimi film. Un terremoto che muove tutte le coscienze. L'autore ha vent'anni. Prima d'ora nessuno aveva mai osato tanto.

Recensioni per Uno in diviso

titoloautorevotodata
Il sesso, la morte, l'orrore23/10/2006

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Robert CrumbIl Libro della Genesi illustrato da R. Crumbstorico-mitologico2011
autoretitologenereanno
Celeste AlbaretMonsieur Proustbiografia2004
Jason Berry, Gerald RennerI legionari di Cristosaggio2006
Daniele BortolettiPorto delle scimmieromanzo2005