libro

Petrolio delle stragi, Il

sottotitoloPostille a 'L'eresia di Pasolini'
autore
edizioneMilano, Effigie edizioni, 2006
pagine80
lingua dell'edizione schedataitaliano
generesaggio, letteratura italiana
temiPasolini Pier Paolo

Un documentato pamphlet politico-letterario che si scaglia contro le menzogne rimosse e la congiura del silenzio, lucido nella sua rabbia e nella sua ansia di svelare la macchinazione dietro al delitto Pasolini, a partire da una lettura inedita dell'enciclopedico e incompiuto "Petrolio".

Bella l'analisi del personaggio dei due Carli, uno rappresentante della "dissipazione polimorfa", l'altro della figura contraria "dell'accumulazione economica di denaro e potere".

Inquietante il richiamo all'intreccio criminale, colto così abilmente dal poeta delle primule, tra Mercato e Stato, aziende e partiti, mafia e correnti: Oro nero e Stragi.

(Daniele Cenci in Aut, n.85, dicembre 2006, p. 30).

Petrolio delle stragi, Il non ha ancora ricevuto una recensione.