libro

Cronache di poveri amanti

autore
edizioneFirenze, Vallecchi, 1947 (Riedito da Mondadori, 2006.)
pagine557
lingua dell'edizione schedataitaliano
genereromanzo, letteratura italiana
temilesbismo, Firenze
Firenze, 1925: gli abitanti di Via del Corno sono divisi tra fascisti e antifascisti. Tra gli altri vi sono Maciste, che cerca di coordinare gli sforzi degli antifascisti, e il giovane Ugo, che crede invece di poter rimanere estraneo al corso della storia. Tutto il micrcosmo di Via del Corno è tenuto sotto controllo dalla Signora, una vecchia ricca e temuta, cui gli abitanti della via si rivolgono rassegnati nel momento del bisogno.

Recensioni per Cronache di poveri amanti

titoloautorevotodata
Cronache di poveri amanti02/11/2004