libro

Cioccolata calda

autore
edizioneRoma, Playground, 2005
pagine88
lingua dell'edizione schedataitaliano
genereromanzo, letteratura Marocco
temiomosessualità maschile, sessualità
Il protagonista, un giovane marocchino, evoca la propria infanzia e la propria adolescenza ed esordisce con una struggente dichiarazione d'amore al padre e alla seconda compagna del padre che lo ricambiano con identica intensità. Il narratore, che ha una forte somiglianza con l'autore, sogna di un amore eterno con un ragazzino biondo della sua età, Noé, figlio di una famiglia francese presso la quale la compagna del padre aveva lavorato in passato. Per lui la felicità massima sarebbe quella di bere insieme a Noé una cioccolata calda, il simbolo della Francia. Ormai stabilmente in Francia dal 1990, Rachid O. è il primo autore maghrebino a raccontare apertamente la propria esperienza di adolescente omosessuale in un paese arabo.

Recensioni per Cioccolata calda

titoloautorevotodata
Giovane amore maghrebino29/06/2005
Cioccolata calda22/07/2005
Il vero immortale è l'amor09/02/2013