libro

Maestro della notte, Il

titolo originaleNiezi [1983]
autore
edizioneTorino, Einaudi, 2003
pagine377
lingua dell'edizione schedataitaliano
genereromanzo, letteratura taiwanese
temiTaiwan, prostituzione, Cina, battuage, parchi, Taipei
Dal risvolto di copertina:" Taibei (Taiwan), inizio anni Settanta. Un gruppo di ragazzi omosessuali si riunisce nel Parco Nuovo. Aqing, il narratore, bandito dalla scuola perché sorpreso in atti osceni con un sorvegliante e cacciato di casa dal padre, austero ufficiale del Guomindang, si ricrea una famiglia nella società del parco. In questo regno nascosto che non conosce la luce del giorno, i ragazzi - sotto la guida del loro mentore, il "maestro della notte", Yang - si prostituiscono per sopravvivere. Eppure ciascun ragazzo ha un sogno, un progetto segreto che ha ancora sapore di infanzia, di gioco, e storie da raccontare. Aqing, Wu Min, Xiaoyu, il Sorcio - ladro incorreggibile - e gli altri formano una nazione illegale con regole e gerarchie. E con propri miti, come la tragica storia d'amore fra il Dragone e la Fenice. Storia estrema che diventa, nel romanzo, paradigma della condizione dei giovani omosessuali.Accanto a loro prende forma il mondo degli adulti, con figure come quelle di nonno Guo e del vecchio signor Fu. E prende forma, in una immersione totale nelle strade nei sapori nei cibi e nella cultura cinese, l'intera città, non solo quella dei "reietti". Quando i suoi protetti saranno cacciati dal parco, il Maestro della notte li guiderà a costruire una nuova impresa, il mitico bar-ristorante "La Terra di beatitudine", e a traghettare il guado piú difficile: quello della consapevolezza.Il libro fa rivivere l'atmosfera della Taibei anni Settanta, dal Lago dei loti alle stradine dei bordelli, una Taibei piena di bar e cabaret dove circolavano i soldati americani, si ascoltavano Tom Jones e i Beatles, e per gli uomini erano di moda gli stivaletti e le camicie a fiori.La forza del romanzo non è solo nel tema, ma nella scrittura. L'atmosfera notturna, lunare del mondo rappresentato - rovescio della medaglia della società dominante - è mitigata da una fortissima vena nostalgica e da uno stile che si collega alla tradizione cinese, tanto da trasfigurare la durezza del soggetto, la sua modernità in un'aura mitica".

Recensioni per Maestro della notte, Il

titoloautorevotodata
L'altra Cina: TaiwanVari07/08/2005
Maestro della notte. L'omosessualità nella Cina di Taiwan23/07/2005