serie tv

Queer as Folk

titolo originaleQueer as Folk
anno1999-2000
conCraig Kelly, Charlie Hunnam, Aidan Gillen
produzioneGran Bretagna (Channel 4)
durata40 min
puntate10 in 2 stagioni
generedrammatico
personaggiofisso
temicoming out, lesbismo, omosessualità maschile, adolescenza, figli/adozioni, omofobia, effeminatezza, bar gay
La serie ruota intorno a tre giovani gay di Manchester. Stuart e Vince sono due ventinovenni dal carattere opposto: il primo è estroverso e sessualmente iperattivo, il secondo è timido, impacciato e segretamente innamorato di Stuart. Quest'ultimo è inoltre ricco e velato in famiglia e sul lavoro, l'altro middle-class e relativamente più aperto circa la sua sessualità. Nella prima puntata fa la sua comparsa Nathan, un quindicenne alle prime esperienze. Stuart non impiega molto a portarselo a letto.Alle otto puntate della prima stagione si aggiungono le due della seconda, nelle quali Stuart finalmente fa coming out (ma solo per liberarsi dal ricatto di un nipotino), Vince passa una notte con Stuart senza però fare sesso, e Stuart ha un'ultima fugace relazione con Nathan. Alla fine Stuart e Vince partono per Londra, ribaltando il finale della prima serie (dove a partire per Londra erano invece Nathan e un suo amico).

Recensioni per Queer as Folk

titoloautorevotodata
Queer as Folk: l'eversione come autolesionismo07/05/2004
Queer as Folk06/02/2005