Andrea Meroni

Classe 1992, studente di Scienze della Musica e dello Spettacolo presso l'Università degli Studi di Milano e cultore del cinema di genere italiano, è interessato alla rappresentazione dell'omosessualità nei film italiani degli anni Settanta. Questo interesse lo ha spinto nel 2016 a dedicarsi, su mandato del collettivo universitario GayStatale, alla realizzazione del documentario "Ne avete di finocchi in casa?", incentrato sulla caratterizzazione macchiettistica dei gay nel cinema popolare nostrano.