Strani compagni di letto. Antologia di fantascienza.

Antologia di racconti di fantascienza.

In inglese "they make strange bedfellows" è un'espressione idiomatica per dire "quei due costituiscono un'accoppiata improbabile, bizzarramente assortita", e non ha significato erotico... Qui è stata però usata per indicare le strane combinazioni sessuali tipiche dell'Eros nella fantascienza.

Nella sezione "Gay people" si vedano i racconti di:

  • Theodore Sturgeon, "Il mondo ben perduto" ["The world well lost", 1953], pp. 59-79.
    Questo racconto è considerato una pietra miliare nell'approccio della fantascienza al tema omosessuale. Non solo è un "classico"; ma non ha perduto interesse dopo mezzo secolo.
    Una civiltà aliena (che rifiuta qualsiasi contatto coi terrestri) chiede l'estradizione di una coppia di concittadini. Gli astronauti incaricati di consegnarli scopriranno non solo che il delitto dei due è l'omosessualità, ma che la ragione per cui gli alieni hanno disgusto di tutti i terrestri è che essi non distinguono le differenze tra maschi e femmine umani (troppo poco marcate, per i loro criteri) e giudicano quindi gli esseri umani, in blocco, come una razza di "finocchi" pervertiti (e immaginiamo il panico dei lettori dell'epoca, che scoprivano di appartenere a una razza che, da una certa ottica, poteva esseere giudicata in un certo modo: in quel certo modo)...
    Scoprendosi uniti nelle conseguenze del pregiudizio e influenzati dall'aura di amore che promana dai due "delinquenti", li lasceranno fuggire perché vivano in pace la loro storia.
    Alludendo in modo molto indiretto (si era in pieno maccartismo!) ai gusti... "artistici" di uno degli astronauti terrestri (che si è portato libri con fotografie di opere di Michelangelo da ammirare!), Sturgeon ci fa poi intuire che anch'egli è omosessuale. E implicitamente invoca anche per lui la tolleranza e la solidarietà che i terrestri hanno saputo esercitare verso i due "alieni".

Nota bene: una prima traduzione di questo racconto era stata proposta in: Roberta Rambelli (a cura di), Fantascienza della crudeltà, Lerici, Milano 1965, pp. 97-122, col titolo "Un mondo proprio perduto".
Il racconto è stato successivamente antologizzato in E pluribus unicorn, monografia di racconti di Sturgeon, ma è "stranamente" assente dalla traduzione italiana di questa raccolta. Chissà perché...

L'ultima antologizzazione è apparsa in Isaac Asimov (a cura di), Le grandi storie della fantascienza n. 15 (1953), Bompiani, Milano 1997, pp. 216-241, col titolo "Un mondo davvero perduto".

  • Walt Leibscher, "Gli androidi fanno sogni d'amore elettrico?" ["Do androids dream of electric love?", 1972], pp. 80-82.

    Un piccolo "classico", che nel titolo cita un celebre scritto di Philip K. Dick (Gli androidi sognano pecore elettriche?) e nelle conclusioni risponde di no: fanno sogni di amore umano.
    Un androide (uomo artificiale) psicoanalista, è incaricato di curare un omosessuale, in una società futura in cui l'omosessualità è un reato. Ma, curiosamente, si comporterà con lui con un'inattesa indulgenza e liberalità.
    Non è un difetto di programmazione, è altro: si è innamorato del suo paziente! Il vero difetto, che gli impedisce di fare di più per lui, è che...

  • William Carlson, "A cena da Helen" ["Khartum: dinner at Helen's", 1972], pp. 83-92.
    Misterioso incontro con un essere femminile (oppure maschile?).
    Questo voleva essere uno scritto esotico e misterioso, ma è solo pasticciato e inconcludente.

  • Anthony Boucher, "Limerick in prosa" ["A prose limerick", 1955], pp. 205-206.
    Brevissima boutade su due transessuali (un uomo e una donna) rapiti dagli alieni, che si incontrano su un'astronave col compito di... perpetuare la razza umana!
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
AA.VV.Cuore contro! Il papacomico1993
AA.VV.Cut for G n. 0shōnen'ai2000
AA.VV.Cut for G n. 1shōnen'ai2000
AA.VV.Cut for G n. 2shōnen'ai2001
AA.VV.Cut for G n. 3shōnen'ai2001
AA.VV.Cut for G n. 4shōnen'ai2002
AA.VV.Diabolikpoliziesco/criminale2007
AA.VV.Dirty starserotico1978
AA.VV.Frammentishōnen'ai2003
AA.VV.Gocceshōnen'ai2002
Tutti i risultati (18 fumetti) »
autoretitologenereanno
AA.VV.100 libri da salvarebibliografia1996
AA.VV.50 anni di amorimiscellanea2001
AA.VV.Accendimi di desiderioracconti2004
AA.VV.Alien sexracconti2003
AA.VV.Altri amoriracconti2004
AA.VV.Among womenmiscellanea2002
AA.VV.Amore e la sessualità, L'miscellanea1987
AA.VV.Antologia palatinapoesia1989
AA.VV.Avventura di restare, L'miscellanea2009
AA.VV.Belli & perversiracconti1987
Tutti i risultati (188 libri) »
titoloanno
Transparent2014

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  2. 3

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  3. 4

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  4. 6

  5. 7

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  6. 9

  7. 10

    UnHung Hero (film, 2013)

    di