film

Querelle de Brest

titolo originaleQuerelle
anno1982
regia
conFranco Nero, Brad Davis, Jeanne Moreau, Laurent Malet
produzioneFrancia/Germania
durata108 min
generedrammatico
temiomosessualità maschile, marinai
"Le Vengeur", una nave comandata dal tenente di vascello Seblon (Franco Nero), arriva a Brest. Seblon è affascinato dalla bellezza e dalla dignità di Querelle (Brad Davis), uno stupendo marinaio che sembra non accorgersi di lui e che però è attratto dagli uomini e dall'omicidio. A Brest, Querelle contrabbanda della droga. Per passare la dogana si fa aiutare da Vic, un amico marinaio che poi sgozza. Ne "La Feria", il più celebre ed elegante bordello della città, incontra il fratello Robert (Hanno Pöschl), a cui è legato da un profondo e misterioso rapporto di amore/odio. Robert è l'amante di Lysiane (Jeanne Moreau), la moglie di Nono (Günther Kaufmann), il tenutario del bordello. Nono offre a Querelle una partita d'oppio. Querelle si fa sodomizzare da lui e poi da Mario (Burkhard Driest) un ambiguo poliziotto con cui entra in affari di ricettazione. In un bistrot, Querelle rimane colpito dagli sguardi complici tra Roger (Laurent Malet) e Gil (Hanno Pöschl), un giovane muratore che somiglia molto a Robert. Gil uccide un collega, Theo, che lo tormentava accusandolo di omosessualità. La polizia accusa di tutti e due gli omicidi Gil, che si nasconde, con l'aiuto di Roger, in un ex bagno penale. Querelle lo scova, fa l'amore con lui, e lo esorta a rapinare Seblon in un cesso. In seguito lo aiuta a fuggire, ma poi lo consegna alla polizia rivelando la sua partenza in treno per Bordeaux. Si ubriaca per il dolore. Finalmente si offre a Seblon. Lysiane legge nei tarocchi che Querelle non è il fratello di Robert. "Le Vengeur" riparte.

Recensioni per Querelle de Brest

titoloautorevotodata
Querelle de Brest24/05/2005