Images in the Dark: un dizionario del cinema gay

25 febbraio 2004

Pubblicato nel 1994 e ristampato in edizioni aggiornate nel 1996 e nel 1998, questo volume è rimasto il più utile e corposo testo di riferimento enciclopedico per quanto riguarda il cinema a tematica omosessuale. L'autore ha inventariato oltre 3000 film, per ciascuno dei quali fornisce una breve trama e un commento sintetico, oltre ai dati filmografici essenziali (un po' troppo essenziali: si limita infatti a anno, durata, nazione produttrice e regista). Il volume si presenta comunque ben organizzato: dopo sezioni dedicate ai principali registi e attori omosessuali, scheda i film dedicati a importanti figure di artisti gay, quindi suddivide i rimanenti film a seconda che siano dedicati a gay, lesbiche, trans o che siano di interesse generale ("queer"). Chiudono il volume una sezione dedicata ai film camp e una dedicata ai migliori e ai peggiori (o meglio, ai più infamanti) film sull'omosessualità.
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

  2. 4

    Relax (videoclip , 1983)

    di

  3. 5

  4. 9

    Dune (libro , 1984)

    di

  5. 10

    Spatriati (libro , 2021)

    di