Salvezza di Aka, La [2000]. Due devianze su un pianeta alieno.

4 maggio 2004

Romanzo di fantascienza, appartenente al ciclo dell'Ecumene.

Qui l'ambasciatrice Sutty tiene d'occhio il pianeta Ozkat-Ozkat, schiacciato da una "Rivoluzione culturale" che tenta di annientare l'antica cultura, filosofia e religione. E qualunque forma di devianza (pp. 64-66).

Ma Sutty è lei stessa deviante: nel suo passato c'è una storia d'amore con Pao (pp. 84-85, 88-90, 223-226), una donna che le è stata uccisa in un attentato terroristico. E una volta entrata in contatto con le zone marginali del pianeta, dove l'antica cultura è tenuta segretamente in vita, conosce Elyed, una donna che è stata incarcerata per aver amato un'altra donna (pp. 111, 136-137), ed avrà un rapporto con un'altra donna ancora, Kieri (p. 176).

E infine riuscirà a salvare i resti dell'antica cultura perseguitata.

Pur essendo relativamente breve, come tutti i romanzi della Le Guin anche questo è ricco, affascinante: un vero "viaggio antropologico" in una cultura aliena.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Ursula Le GuinDodici punti cardinali, Iracconti1979
Ursula Le GuinGiorno del perdono, Ilracconti1995
Ursula Le GuinMano sinistra delle tenebre, Laromanzo1976
Ursula Le GuinMondo della foresta, Ilromanzo1988
Ursula Le GuinPianeta dell'esilioromanzo1979
Ursula Le GuinReietti dell'altro pianeta, Iromanzo1976

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 3

  2. 4

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  3. 5

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  4. 6

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  5. 7

    Girlfriend (videoclip, 2013)

    di

  6. 8

  7. 9

    Greta (film, 2019)

    di