Kavafis

11 settembre 2004

La vita del poeta Konstantinos Kavafis (1863-1933), nella sua assoluta banalità, è molto affascinante. E questa biografia riesce a catturare bene sia la banalità sia il fascino.


Questo libro è del 1971. Un'epoca in cui parlare di omosessualità in una biografia era possibile solo a patto di condire il tutto con strane considerazioni morali ed esecrazioni, oggi molto fastidiose.
Resta comunque il fatto che l'autore, pur lasciandosi andare a giudizi e commenti, appunti, fastidiosi, non tace affatto (come altri) l'importanza dell'elemento omosessuale nella poesia di Kavafis, permettendoci di comprenderne l'evoluzione. Anzi, il commento a una serie di poesie omosessuali fornisce dettagli che non si trovano altrimenti.
Né Liddell tace le frequentazioni di Kavafis a bordelli maschili ad Alessandria d'Egitto (dove viveva).


Insomma, una biografia utile e interessante.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Kaito Kaoru, NalleSave my destiny 1shōnen'ai2009
Kaito Kaoru, NalleSave my destiny 2shōnen'ai2010
autoretitologenereanno
AA.VV.Among womenmiscellanea2002
AA.VV.Gay rootsmiscellanea1991
AnonimoDetti e fatti dei padri del desertoopera filosofica2000
Christian CannuyerCopti, Isaggio1994
J. Z. EglintonGreek lovesaggio1971
Carlos Espejo MurielDeseo negado, Elsaggio1991
Konstantinos KavafisEroi, amici, amantipoesia2006
Ian LittlewoodClimi bollentisaggio2004
Duane Michals, Konstantinos KavafisAdventures of Constantine Cavafy, Thefotografia2007
Nico NaldiniAlfabeto degli amicibiografia2004
Tutti i risultati (18 libri) »

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 3

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

  3. 5

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  4. 6

    Lady Oscar (serie tv, 1979)

    di

  5. 8

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  6. 9

  7. 10

    Altri libertini (libro, 1980)

    di