I can't stop loving you [2004]

Fumetto giapponese shoonen ai (e il senso di lettura è quello giapponese, invertito).

Kyoji Mogami e Yu Himuro sono due liceali, e sono una coppia. L'autrice li ha dotati di "superpoteri": il primo appartiene a una famiglia di religiosi (bonzi) e sta imparando ad esorcizzare i fantasmi. Ma senza molto talento. Il secondo invece ha un'abilità innata a percepire i fantasmi, che riesce a vedere, e in più ha braccia dalla forza sovrumana, che finiscono sempre per incrinare una costola o rompere qualche osso al suo amato. Un rapporto sessuale, un abbraccio, sono quindi una minaccia mortale.

Se questi straordinari superpoteri potevano servire a épater le lecteur per un episodio, la loro ripetizione per i diversi episodi di quest' albo risulta stucchevole e scontata. Una volta dato il "la", ciò che possono fare i due amanti non è altro che vedere fantasmi, esorcizzarli (la loro pare la scuola con il massimo tasso di poltergeist del mondo), farsi possedere o esorcizzare la possessione, nonché rompere o farsi rompere ossa durante il sesso (che, come è normale in questi fumetti, abbonda).

In compenso, la qualità non eccelsa di questo testo rende in modo più diretto la fastidiosa ideologia di questi fumetti giapponesi rispetto all'omosessualità: il sesso per quanto sia bello è stupro, degradazione, e va incanalato attraverso una rigida divisione dei ruoli sessuali tra chi "fa l'uomo" e chi "fa la donna": "Se mi ami, perché non ti viene voglia di saltarmi addosso e violentarmi?". "Non sono mica una bestia. Io non ho problemi, perché faccio l'uomo. Ma la tua forza è un grosso peso per te, vero?". Si noti che questo sarebbe un dialogo romantico...

Il tratto del fumetto è abbastanza convenzionale e secco.

La qualità dei dialoghi, tradotti senza grande perizia, vaga a tratti fra incomprensibile e surreale.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Row TakakuraI can't stop loving you 2shōnen'ai2006
autoretitologenereanno
Gian Piero BonaAgli Deipoesia1987
Bernardino Del BocaIniziazione alle strade altesaggio1985
Francis KingEsotérisme et sexualitésaggio1974
Mario MieliRisveglio dei Faraoni, Ilromanzo1994
Elemire ZollaIncontro con l'androginosaggio1995

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  3. 5

  4. 7

  5. 8

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  6. 9

    Sukia (fumetto, 1978)

    di