Gamiani [1833]. Lesbismo e perversioni varie per stuzzicare i maschi etero

15 maggio 2005

"Il celebre romanzo lesbico nato dalla fine dell'amore tra de Musset e George Sand", strilla in copertina l'editore, per sollecitare un interesse morboso, utile a far cassa.

"Non può esserlo", spiega invece nella ottima nota introduttiva Mirella Di Maio. L'opera uscì infatti prima della rottura fra i due, nel 1833.

Questo dovrebbe essere un romanzo erotico, che però io ho trovato catalogo di perversità più noioso che erotico. Il libro è decisamente assai più interessante come documento storico/di costume e d'una mentalità (maschilista).

Quanto al "romanzo lesbico", non lo direi proprio tale: qui siamo di fronte a un prodotto pensato per il consumo dei maschi eterosessuali, nel quale il lesbismo è usato solo in funzione delle loro fantasie sessuali, alla pari con la zoofilia...

L'unico aspetto originale di quest'opera celeberrima è la scommessa attribuita all'autore, e mantenuta: scrivere un romanzo estremamente osé senza mai usare nemmeno una "parolaccia".


La trama del libriccino è presto detta.

Una donna, ninfomane insaziabile, adocchia ad un ballo una ragazza e la seduce.

Arriva però l'immancabile maschiotto che vuole "convertire" la ragazza, poco disposta a permetterlo.

Si arriva comunque all'inevitabile "rapporto a tre", per poi passare a raccontarsi a vicenda e sciorinare le proprie mirabolanti avventure erotiche del passato (di tutto, con tutti e con tutto, inclusa la zoofilia).

Infine, ripugnando all'autore l'idea che due lesbiche possano vivere felici insieme, e non sapendo come concludere altrimenti, le fa suicidare all'improvviso e senza alcun motivo plausibile. Boh...

Se a qualcuno può interessare, esiste online il testo completo della traduzione italiana di Gamianì, oltre a una nota bibliografica di tutte le traduzioni italiane a stampa.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
AA.VV., Gregory BenfordUrania millemondiestate 1991racconti1991
Barbara AlbertiSignore è servito, Ilromanzo1983
Gregory BenfordAttraverso un mare di soliromanzo1987
Samuel DelanyBabel 17romanzo1971
Almudena GrandesEtà di Lulù, Leromanzo1990
David LeavittLuogo dove non sono mai stato, Unracconti1990
Fritz LeiberMeglio di Fritz Leiber, Ilracconti1979
Vonda McIntyrePassaggio alle stelleromanzo1994
Massimo MongaiMemorie di un cuoco d'astronaveromanzo1997
dott. Alberto Orsi (L'ombroso)Donna nuda, Lasaggio1906
Tutti i risultati (14 libri) »
titoloartistaanno
EroticaMadonna, Naomi Campbell, Isabella Rossellini, Tony Ward1992
French bitchPussy Tourette1993
Love 2 babyChristian Tv2011
Pag - The lady is dead2010

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

  3. 5

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  4. 7

  5. 8

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  6. 9

    Altri libertini (libro, 1980)

    di