Amor nello specchio

6 settembre 2005, Pride 74, agosto 2005

Amor nello specchio - distribuito dalla Dolmen in un DVD straordinariamente ricco di extra - è veramente molto intrigante. Quando uscì nel 1999 il film, diretto da Salvatore Maida, non fu apprezzato come invece merita. Narra le vicende di un ingegnoso drammaturgo del Seicento: Giovan Battista Andreini (Peter Stormare). Attorno a lui la moglie Virginia (Anna Galiena) e l'amante Lidia (Simona Cavallari), le quali finiscono con l'amarsi (proprio come accade nella sua commedia, che si chiama appunto Amor nello specchio).

Disinibita quando mostra il sesso fra le due donne, la storia ricostruisce con cura l'eccezionalità della messa in scena teatrale barocca, dai bizzarri macchinari, che anticipa alcune soluzioni future cinematografiche e che qui è asservita soprattutto ad un potente erotismo. Come nella stupefacente scena dell'orgia che vede impegnati una quarantina di ragazzi e ragazze nudi, tutti bellissimi, che si muovono forsennatamente al suono di un'ipnotica tarantella fingendo di trovarsi su una zattera mossa dal vento impetuoso e in balia delle onde.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 3

  2. 4

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  3. 5

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  4. 6

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  5. 7

    Girlfriend (videoclip, 2013)

    di

  6. 8

  7. 9

    Greta (film, 2019)

    di