Missione eterna [1999]. Il seguito non entusiasmente di "Guerra eterna".

6 settembre 2005

È una continuazione del romanzo di fantascienza Guerra eterna del 1974 (i protagonisti sono gli stessi) ma a differenza del primo non è un capolavoro e, a differenza che nel primo, il tema omosessuale (sia pure presente) è un semplice dato di contorno, privo della potente valenza metaforica di Guerra eterna.

Troviamo così alle pp. 17, 27, 59, 120-121, 173, coppie omosessuali, oltre alla possibilità di cambiare tendenza sessuale a volontà, ma l'ambiente del romanzo è il pianeta-riserva genetica dedicato agli eterosessuali, e l'omosessualità è qui un dato puramente marginale.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Marvano, Joe HaldemanGuerra eterna, Lafantascienza2001
autoretitologenereanno
AA.VV., Joe Haldeman, Iain Banks, Pat CadiganMacchina che uccide, Laracconti1998
Joe HaldemanAstronave immortale, L'romanzo2008
Joe HaldemanGuerra eternaromanzo1977
Joe HaldemanGuerra eterna: ultimo attoracconti2009
Joe HaldemanProtomorfi, Iromanzo2008

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  2. 4

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  3. 5

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  4. 6

  5. 7

  6. 8

    Altri libertini (libro, 1980)

    di