Perpetua e Felicita due sante lesbiche?

26 ottobre 2005

Santa Perpetua e Felicita sono celebrate nelle unioni matrimoniali simboliche lesbiche.

Morirono nelle persecuzioni dei cristiani di Septimio Severo nel 203 a Cartagine.

Il loro martirio è raccolto in questo breve testo agiografico scritto parzialmente, secondo la tradizione, dalle sante stesse e da contemporanei e che, pare, ebbe come compilatore definitivo Tertulliano.

Perpetua ha ventidue anni è sposa di un uomo influente, madre di un lattante mentre Felicita è la sua schiava.

Entrambe furono gettate in pasto alle belve ma si recarono nell’anfiteatro serene in volto, come se si trovassero già in paradiso.
Parte della loro fama gay sta nella supplica di amore e il conforto che le due donne si scambiarono in carcere prima del martirio.

Perpetua è anche invisa di transessualismo.

Nella quarta visione, a p. 22, la martire si vede trasformata in un uomo che lotta vittoriosamente contro un bruto egizio (Passio s. Perpetuae et Felicititatis 10, ed. Jacqueline Amat: Passion de Perpétue et de Félicité, suivi des Actes, "Sources Chrétiennes" 417, Paris 1996, pp. 32-34.):

Nello stesso tempo vengono verso di me bellissimi giovinetti per soccorrermi; e tutto ad un tratto mi trovai spogliata e m'accorsi di essere divenuta uomo.

Il testo del martirio di Santa Perpetua e Felicita è disponibile in inglese qui.

Sulla presunta omosessualità delle due sante si veda anche:


  • Castelli, Elizabeth, "`I Will Make Mary Male': Pieties of the Body and Gender: Transformation of Christian Women in Late Antiquity", in Julia Epstein and Kristina Straub, eds. , Body Guards: The Cultural politics of Gender Ambiguity, (New York: Routledge, 1991), 29-39.
  • Dronke, Peter, Women Writers of the Middle Ages: A Critical Study of Texts from Perpetua to Marguerite Porete, (New York: Cambridge UP, 1985)
  • Lefkowitz, Mary R. "Motivations for St Perpetua's martyrdom", Journal of the American Academy of Religion 44 (1976) ,417-421
  • Miles, Margaret, Carnal Knowing: Female Nakedness and Religious Meaning in the Christian West, (Boston: Beacon Press, 1989; pb New York: Vintage, 1991), 53-77
  • Scholer, David M., "'And I was a man': the power and problem of Perpetua", Daughters of Sarah 15 (September-October 1989), 10-14
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 2

  2. 4

    Vogue (videoclip , 1990)

    di

  3. 5

    Elegie, Le (libro , 1980)

    di

  4. 6

    Relax (videoclip , 1983)

    di