Inversione sessuale [1965]. Un libro che cambiò la visione delle cose.

10 ottobre 2008

Questa antologia del 1965 ha sancito una svolta nel pensiero "ufficiale" verso l'omosessualità (nonostante il titolo che guarda ancora al passato).

Infatti alcuni saggi (di Evelyn Hooker, Thomas Szasz ed anche Judd Marmor) trattano finalmente l'omosessualità come un modo di essere, e non più come una malattia mentale. (Marmor sarà anzi, qualche anno dopo, uno degli animatori della battaglia che portò alla cancellazione dell'omosessualità dalla lista delle malattie mentali compilata dall'Associazione degli Psicologi americani).

Comunque, accanto a questi, altri autori (Rado, Bieber) ribadiscono il punto di vista tradizionale della psicoanalisi, che vedeva l'omosessualità, in sé e per sé, come una nevrosi e una malattia psichica.

I temi trattati vanno dall'omosessualità in Grecia all'influenza degli ormoni, dall'omosessualità fra gli animali alle questioni legali, dal lesbismo alla bisessualità.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Heinrich Hoesslimodista, militante, saggistaGiovanni Dall'Orto1784 - 1864
Richard von Krafft-EbingpsichiatraGiovanni Dall'Orto1840 - 1902
autoretitologenereanno
AA. VV.A queer worldbibliografia1997
AA.VV.100 libri da salvarebibliografia1996
AA.VV.Among womenmiscellanea2002
AA.VV.Amore e la sessualità, L'miscellanea1987
AA.VV.Essai sur la pédérastie [1785]documenti2002
AA.VV.Hidden from historymiscellanea1989
AA.VV.Paidikàpoesia2005
AA.VV.Vita e cultura gaydocumenti2007
AA.VV., Andrea Aste, Gianluca Polastri, Marco Manera, Dario Janese, Alessandro PolaConviviamiscellanea2007
AristofaneDonne alle Tesmoforie, leteatro2001
Tutti i risultati (74 libri) »

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 2

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

  3. 5

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  4. 6

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  5. 7

    Lady Oscar (serie tv, 1979)

    di

  6. 8

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  7. 10