Cina, gli omosessuali perdono lo yang

26 dicembre 2011

Prima traduzione italiana del saggio Erotic color prints of the Ming period with an essay on Chinese sex life from the Han to the Chj'ing dynasty.


Descrive molto brevemente la vita sessuale cinese tra il 1200 e il 1500, riportando una vasta bibliografia. Prende le mosse dal ritrovamento, ad opera dell'autore, di una serie di antiche stampe a contenuto erotico che gettano qualche luce sull'argomento.


Il testo contiene un solo brevissimo riferimento all'omosessualità, a p. 31, che riporto integralmente:


"Nei manuali sul sesso l'omosessualità maschile non è mai menzionata, dato che questi libri si occupano soltanto delle relazioni sessuali coniugali.

In genere, nei riguardi dell'omosessualità le fonti letterarie assumono un atteggiamento neutrale; essa non viene né raccomandata né decisamente condannata.

Alcuni testi accennano in modo vago al fatto che i contatti intimi fra due uomini potrebbero provocare la perdita non compensata del'essenza yang, entrambi essendo ricettacoli di questo principio vitale".

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
John ClarkeLooking at lovemakingsaggio1998
Louis CromptonHomosexuality and civilizationsaggio2003
Felix Falkon, Thomas WaughGay artcatalogo2006
Carlo Adelio GalimbertiMogli, garzoni e amantisaggio2011
Mel GordonVoluptuous paniccatalogo2008
Maureen McHughAngeli di setaromanzo2002
James NeillThe origins and role of same-sex relations in human societiessaggio2011
Enrico OliariOmosessuali? Compagni che sbaglianosaggio2009
Christopher ReedArt and homosexualitysaggio2011
Piotr ScholzEros castrato, L'saggio2000
Tutti i risultati (14 libri) »

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 2

  2. 4

    Relax (videoclip , 1983)

    di

  3. 5

    Ludwig II (libro , 1987)

    di

  4. 6

  5. 7

    Altri libertini (libro , 1980)

    di

  6. 9

    Elegie, Le (libro , 1980)

    di