Scandaloso omicidio a Istanbul

30 dicembre 2011

Mah.

L'ho letto perché il protagonista è un travestito, e l'azione gialla si svolge a Istanbul.


Il quadro sociale in relazione ai travestiti - che mi interessava - non è molto preciso, conferma il mio pregiudizio di una situazione ferma ai nostri, circa, anni '50: macchie di tolleranza, generalizzato fastidio, negazione.

Anche la voce narrante confonde un po' le cose, o questo rispecchia una confusione di fondo, usando 'finocchio' come sinonimo di travestito.


Direi scritto male, ma sono pronto a riconoscere che potrebbe essere solo tradotto male.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
AA.VV.Men on men 3racconti2004
Sema Nilgün ErdoganSexual life in Ottoman societysaggio2001