Scoprirsi gay, dopo il matrimonio

10 marzo 2005, "Gel" n. 20

Corpi contro è lo strano romanzo con cui Alessandro Savona, 37enne palermitano architetto e teatrante, esordisce nella letteratura. L'eros è al centro della vicenda: il protagonista, infatti, conduce la scoperta di se stesso attraverso l’esplorazione delle sensazioni regalate dai corpi. Tuttavia la scrittura non si sofferma mai troppo sui dettagli del sesso. Il libro racconta di un uomo che, reduce dal fallimento del suo matrimonio, scopre - o ritrova - il piacere del sesso con gli uomini. La narrazione si alterna tra la descrizione degli incontri omosessuali, soprattutto quelli con Claudio, il giovane artista con cui stabilisce la sua prima relazione, e i ricordi dei momenti salienti della sua vita matrimoniale. La lettura è tuttavia resa un po’ faticosa dall’affastellarsi di riflessioni e dal sovrapporsi dei piani temporali: il tono usato dall’autore è monocorde e cupo, pur riuscendo ad introdurre il lettore nel complicato intrico dei turbamenti del protagonista.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Altre recensioni per Corpi contro

titoloautorevotodata
Corpi controDaniele Cenci22/07/2005

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 2

    Relax (videoclip , 1983)

    di

  2. 3

  3. 4

    Sebastian (film , 2024)

    di

  4. 5

    Ludwig II (libro , 1987)

    di

  5. 7

  6. 9

    In memoriam (libro , 2023)

    di