Paolo apostolo e la questione omosessuale

10 aprile 2005

In questo libro onesto e stimolante l'autore discute due volte di omosessualità.

La prima, alle pp. 132-133, trattando della secca e ripetuta condanna paolina di omosessualità e lesbismo, che viene inserita da Wilson nel contesto della sua concezione della sessualità (pensata per una società destinata, a suo modo di vedere, a finire entro pochi anni, o decenni al massimo).

La seconda, alle pp. 211-212, discutendo dell'ipotesi, avanzata da qualche studioso, che Paolo fosse omosessuale egli stesso.

Wilson pensa che non lo fosse, ma onestamente aggiunge che nulla impedisce di crederlo, se così piace. Concludendo: "Il fatto è che noi non sappiamo abbastanza su Paolo per poterlo psicanalizzare in questo modo. (...)

Questo non è provato, e, sicuramente, non ha nessuna importanza" (p. 212).

Bravo.


(Al di là di questo, il libro merita di essere letto per il modo in cui analizza il ruolo che ebbe Paolo nel "salvare" (o tradire, a seconda dei punti di vista) il cristianesimo delle origini, facendone un culto misterico imbevuto di etica ed anche teologia ellenica, pur mantenendone l'escatologia ebraica.

Grazie a questo intervento, che pure all'inizio parve soccombere alla morte del suo creatore, il cristianesimo riuscì a sopravvivere alla catastrofe del 70 d.C.

Senza di esso è altamente probabile che il cristianesimo avrebbe fatto la fine degli ebioniti (che lungi dall'essere "eretici", come raccontano oggi i cristiani discesi da san Paolo, furono in realtà l'ultima propaggine del messaggio cristiano originario) o magari quella più durevole dei mandei, ma senza diventare la religione universalistica che è stato, nel bene e soprattutto nel male.

Ma questo con l'omosessualità ovviamente non c'entra).

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
AA.VV.Bioeticamiscellanea2005
AnonimoDetti e fatti dei padri del desertoopera filosofica2000
John BoswellAlla scoperta dell'amoresaggio1999
John BoswellCristianesimo, tolleranza, omosessualitàsaggio1989
Bernadette BrootenLove between womensaggio1998
Cipriano di Cartagine, Luca MorisiVersus de Sodomapoesia1993
Richard CohenRiscoprirsi normalisaggio2010
Gianni De MartinoUomo che Gesù amava, L'saggio2004
Elredo di RievaluxAmicizia spirituale, L'documenti2004
Carlos Espejo MurielDeseo negado, Elsaggio1991
Tutti i risultati (31 libri) »
titoloautoredata
Bibbia ed esistenza lesbica
Una bibliografia a cura di Patrizia Ottone
Vari21/11/2011
La sterilità delle idee
Il concetto di "natura" e "contronatura" in riferimento all'omosessualità
Filippo Messina22/11/2011
titoloartistaanno
Amorale, L'The Zeus Circus2011

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  2. 4

  3. 5

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  4. 6

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  5. 7

  6. 8

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  7. 9

    Mani di fata (film, 1983)

    di