Palle di toro [1992]. Conrad e Paul più esilaranti che mai

7 agosto 2005

Per koenig, ormai, un capolavoro tira l'altro.
La coppia formata da Conrad e Paul è di nuovo in crisi. Come ormai avviene abitualmente da dieci anni, del resto...

Questa volta però la situazione è seria. Il piccolo, pepato, disinibito Paul, dai gusti orientati al leather e all'SM (un autoritratto dello stesso Koenig), prende una sbandata tremenda per un muratore spagnolo, una virile montagna di muscoli e pelo, un po' esibizionista e un po' bisessuale. Il sensibile, artistico Conrad s'invaghisce invece del suo allievo di pianoforte, un languido diciassettenne cattolico (che peraltro si rivelerà meno ingenuo di quanto sembrasse).

Da questo momento in poi, è il delirio. Nella casa e nella vita dei due succede praticamente di tutto.

Koenig si dimostra una vera carogna per il modo in cui scortica senza nessuna pietà i tic, le manie, le contraddizioni e le piccole e grandi ipocrisie del mondo gay.

Con lo sguardo di chi osserva un'interessante specie d'insetti esotici, l'autore ritrae con cura le assurdità e gli aspetti francamente ridicoli d'un mondo di cui egli fa parte a pieno titolo e che pure ama. Magistrali, ad esempio (due soli esempi fra mille) la scena in cui una coppia gay discute, con gli amici, dei filmini porno con fistfucking che si auto-gira con la nuova cinepresa digitale, mentre il loro cagnetto vomita e i due s'interrompono giusto per battibeccare come qualsiasi coppia di questo mondo su chi dei due debba pulire il disastro. Surreale... ma terribilmente corrispondente a ciò che conosciamo dalla nostra vita reale.

O la scena in un luogo di "battuage" in cui un attimo di sesso selvaggio fra Paul e il suo muratore è interrotto al momento cruciale dall'arrivo di due ciarlieri e ignari leathermen che cicalano delle più scontate checcate immaginabili. Devastante.

Si direbbe che Koenig si diverta a mettere in imbarazzo i suoi personaggi, ma c'è di buono il fatto che egli ha concesso loro inventiva, intelligenza e soprattutto orgoglio di sé sufficienti a uscire sempre in piedi dalle tempeste a cui li sottopone. Perfino la relazione tra Conrad e Paul sopravviverà (magari un poco ciancicata, ma integra) al ciclone del doppio innamoramento.

Questo libro è sconsigliato a: permalosi che si offendono se si riconoscono in uno dei personaggi del fumetto (ed è praticamente impossibile che il lettore non riconosca se stesso o qualcuno dei suoi amici in questo o quell'aspetto della vicenda, "troppovvéra!"); sessuofobi che non sopportano le scene di sesso disegnate con sarcasmo ma anche in modo esplicito; gay repressi che vorrebbero che di noi fosse dato sempre un'immagine sterilizzata, possibilmente asessuata, rassicurante e innocua; la zia Petronilla (97 anni) che potrebbe trovare alquanto eccessive le scene di sesso; gli omofobi in genere.

È invece consigliato, e caldamente, al resto dell'universo. Questo è un capolavoro. D'ora in poi la vostra vita ha davanti a sé solo due vie percorribili: leggere Koenig, oppure vivere un'esistenza triste e spenta. Scegliete voi... ma poi non dite che non vi avevo avvisati.

(P.S. Per uno dei misteri arcani dell'editoria a cui ci hanno ormai abituati gli editori italiani di fumetti, questo volume, scritto prima (il copyright è del 1992) di Super Paradise (del 1999), in Italia è stato pubblicato solo dopo. Saperlo è utile per capire alcune incongruenze, a iniziare dal fatto che Paul qui non è ancora sieropositivo e non si comporta ancora come tale).

Ç/
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Adolf Brandgiornalista, editoreVari1874 - 1945
Benedict Friedlaendersessuologo, scrittoreVari1866 - 1908
Magnus HirschfeldsessuologoVari1868 - 1935
titoloanno
Westler1985
autoretitologenereanno
Giuseppe FaddaHappy gayscomico1994
Ralf KönigCome coniglicomico2007
Ralf KönigCondom assassino, Ilcomico2000
Ralf KönigGenio per amorecomico2010
Ralf KönigKonrad & Paulcomico1994
Ralf KönigNuovi uomini, Icomico2009
Ralf KönigRoy & Alcomico2006
Ralf KönigSi stenda, pregocomico2011
Ralf KönigSposo baci la sposa, Locomico2006
Ralf KönigSuper Paradisecomico2004
Tutti i risultati (13 fumetti) »
autoretitologenereanno
AA. VV.Sexual encounters / sexual collisions:bibliografia2007
AA.VV.Gay gaysaggio1976
AA.VV.Gay rootsmiscellanea1991
AA.VV.Outing Goethe & his agesaggio1996
AA.VV.Sodomy in early modern Europemiscellanea2002
AA.VV.Verde e il rosa, Ilmiscellanea1988
AA.VV., Mark BlasiusWe are everywheredocumenti1997
AA.VV., Laura Quercioli Mincer, Grillini Franco, Franco Grillini, Claus Nachtwey, Luigi Nieri, Mariella Gramaglia, Imma Battaglia, Paola Colaiacono, Sonia Sabelli, Gianpaolo Derossi, Luigi Marinelli, Gian Piero Piretto, Andrea Lena CorritoreOmosessualità e Europa. Culture, istituzionui, società a confrontomiscellanea2006
AnonimoSins of the cities of the plain, Theromanzo2013
Alberto ArbasinoAnonimo Lombardo, L'romanzo1966
Tutti i risultati (85 libri) »
titoloautoredata
Gli omosessuali tedeschi sotto il nazismo
Gli uomini col triangolo rosa.
Vari14/04/2006
Il Comitato scientifico-umanitario (Wissenschaftlich-humanitäres Komitee, WHK)
Il primo movimento di ilberazione europeo, 1897-1933
Vari30/09/2008
L'Institut für Sexualwissenschaft di Berlino (1919-1933).
Il primo "centro per l'omosessualità" della storia umana.
Vari14/04/2006
Lo scandalo Moltke-Eulenburg (1907)
Quei gay che fecero tremare il trono tedesco.
Vari14/04/2006
titoloartistaanno
VogueMadonna, Niki Haris, Donna DeLory1990