Scacchiera per Mister Wilde, Una [1966]. Oscar Wilde non si pente...

9 settembre 2005

Racconto fantastico (contenuto in: Louis Charbonneau, Killer sull'asteroide, "Urania" n. 486, 21/4/1968, pp. 172-175) della più nota scrittrice di fantascienza lesbo-femminista.

Nell'Aldilà all'anima di Oscar Wilde viene offerta, come premio d'una sfida, la possibilità di ritornare a vivere, ed effettivamente egli vince la sfida.

Ma di fronte al programma di quella che dovrà essere la sua "nuova" esistenza (una vita casa-moglie-famiglia), Wilde preferisce rinunciare, per restare quello che è.


Graziosa variazione sul tema: "se dovessi rinascere, vorrei tornare ad essere quella che già sono"..

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Daniele Barbieri, Riccardo ManciniDi futuri ce n'è tantisaggio2006
Marion Zimmer BradleyRovine di Isis, Leromanzo1998
Joanna RussFemale manromanzo1989
Joanna RussQuando cambiòracconti1977

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  3. 5

  4. 6

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  5. 7

  6. 9

    Sukia (fumetto, 1978)

    di