Lettere libertine

23 ottobre 2008, "Aut", n. 102, giugno 2008, p. 45


L'adolescente Digo tiene un diario denso di fulminanti intrighi, e lo arricchisce con le confidenze epistolari indirizzate al suo maestro di libertinaggio.

Propugnatore di un desiderio senza limiti, il giovane scoprirà la sua 'ermafrociaggine', imparando a far saltare barriere di classe, di razza e di genere: concupirà maschietti per strada o in macchina, nelle disco e al cinema, fuori dei licei e nei parchi, disinnescando paure, prudenze e pregiudizi. Intriso dell'ironica leggerezza dei romanzi erotici del '700, con un occhio alle "Relazioni pericolose" di Laclos e alla sadiana "Filosofia nel boudoir", il testo inaugurò nel 1982 una collana "rara e diversa" diretta da Dario Bellezza.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Altre recensioni per Lettere libertine

titoloautorevotodata
Lettere libertine -- Rivoltarsi. Nel letto.Vari
03/01/2013

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Francesco GnerreEroe negato, L'saggio2000
Riccardo ReimTango delle fate, Ilracconti2008
Riccardo ReimTeatro scelto 1972 - 2005teatro2007
Riccardo Reim, Laura Di Nola, Antonio VenezianiPratiche innominabilisaggio1979
Antonio Veneziani, Riccardo ReimMignotti, Isaggio2002
Antonio Veneziani, Riccardo ReimPorno cuoredocumenti2005

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 3

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  2. 5

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  3. 6

    Lady Oscar (serie tv, 1979)

    di

  4. 7

  5. 10

    Porno cuore (libro, 2005)

    di