E sulla terra l'amore fini [1960]. Per colpa dei froci filo-comunisti.

23 dicembre 2010

Romanzo di fantascienza.

Nell'Inghilterra del futuro i biechi sovversivi e pacifisti a poco a poco permettono ai cattivissimi sovietici di prendere il potere.

Fra i loro agenti c'è Mark, patetico, incapace "invertito" comunista dell'alta società, che lavora come spia.

C'è qui sicuramente un richiamo al caso di spionaggio che aveva coinvolto Guy Burgess, Anthony Blunt e Kim Philby, e che aveva scosso la Gran Bretagna.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Simeon SolomonpittoreVari1840 - 1905
Arthur SomersetnobileGiovanni Dall'Orto1851 - 1926
Paul Gerhard VogelignotaDavide Betti1915
autoretitologenereanno
AA.VV.Politica del corpo, Lasaggio1976
AA.VV.Stare insiememiscellanea2001
Manfred Baumgardt100 Jahre Schwulenbewegungmiscellanea1997
Chiara BeccalossiFemale sexual inversionsaggio2011
Giovanni Berlinguer, Giorgio Bini, Antonio FagioliSesso e societàmiscellanea1976
Eduard Bernstein, Massimo Consoli, Pasquale Quaranta, W. HerzenIn difesa dell'omosessualità di Oscar Wildemiscellanea2007
Iwan BlochSexual life in Englandsaggio1996
Sean BradyMasculinity and male homosexuality in Britain, 1861-1913saggio2009
Alan BrayThe friendsaggio2003
Joseph BristowEffeminate Englandsaggio1995
Tutti i risultati (33 libri) »
titoloautoredata
L'omosessualità nelle prigioni e nei lager sovieticiJaroslav Mogutin22/10/2004
Le vittime (gay) dimenticate dei GulagEnrico Oliari31/08/2004

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  3. 5

  4. 6

    Altri libertini (libro, 1980)

    di

  5. 7

  6. 9

    Sukia (fumetto, 1978)

    di