Un gay a scuola, dalla A alla Z

Dopo la trilogia di Alex Sanchez e il Geography club di Brent Hartinger, la Playground ci regala un nuovo gioiellino della collana High School, dedicata a storie gay ambientate nei licei statunitensi. Il protagonista di questo piacevole racconto è Joe Bunch, un ragazzo di dodici anni, quasi tredici, a cui l'insegnante di inglese ha assegnato il compito di scrivere la propria "alfabiografia", cioè un'autobiografia scandita da capitoli che hanno come tema ciascuna lettera dell'alfabeto. Si va quindi dalla A di Addie, la migliore amica di Joe, alla Z di Zachary, l'ultimo amico conosciuto a scuola. E fra questi due estremi seguiamo la tenera storia d'amore tra il protagonista e il campione sportivo Colin, la lotta contro Kevin e le sue immancabili battute omofobiche, il coming out con i genitori e quello con gli insegnanti e i compagni di scuola. Il tutto narrato con leggerezza e simpatia imbattibili che rendono la lettura agevole e appassionante pagina dopo pagina. Joe e basta è adatto ai lettori di qualsiasi età: divertirà e farà sorridere i più adulti e permetterà ai giovanissimi di riconoscersi o confrontarsi con Joe in ciascuna delle sfide che deve affrontare alla sua tenera età.
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Altre recensioni per Joe e basta

titoloautorevotodata
Joe e bastaDaniele Cenci07/07/2006
Joe e bastaPiera Zani24/11/2011