Gay gay

1 dicembre 2003

Il primo saggio contenuto in questo libro è la prima traduzione italiana dell’importante saggio di storia sul primo movimento di liberazione omosessuale, The early homosexual right movement (1864–1935) di John Lauritsen e David Thorstad, in origine pubblicato nel 1974, che ha conosciuto una seconda traduzione pubblicata dalla Savelli nel 1979 (vedi lì la recensione).

 

Il secondo contributo è la traduzione di Homosexuellenuterdrückung in der bürgerlinchen Gesellschaft , scritto da Thorsten Graft e Mimi Stegliz,  pubblicato nel 1974. Discute della repressione degli omosessuali nella società borghese.

Il saggio esamina la repressione e discriminazione dell'omosessualità da parte delle sinistre marxiste e della borghesia capitalistica, per arrivare a teorizzare che il primo movimento gay di emancipazione in Germania (quello precedente al nazismo) sia da considerarsi piccoloborghese.

Infine propone una nuova strategia di lotta gay, che passa per il socialismo, e che deve quindi necessariamente pretendere il sovvertimento dei valori capitalistici.


L’ultimo contributo raccoglie quattro articoli:

  • Il primo racconta le esperienze di un omosessuale anarchico, Daniel Guérin, ed è intitolato Homosexuel et révoluctionnaire.
  • Il secondo è il celebre saggio femministra di Luce Irigaray, Des marchandises entre elles, ma discute di lesbismo solo marginalmente.
  • Il terzo, Haro sur Eros del professor Pucciani, e il quarto, Une sexualisation en rupture di Guattari, teorizzano che quello omosessuale sia un sottogruppo umano.

Questo testo fa parte d'una collana di libri di controcultura pubblicati negli anni Settanta, quando si era lontani dalla naturalizazzione dell’omosessualità, e l’elaborazione culturale e politica era forte.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Adolf Brandgiornalista, editoreVari1874 - 1945
Benedict Friedlaendersessuologo, scrittoreVari1866 - 1908
Magnus HirschfeldsessuologoVari1868 - 1935
titoloanno
Regole per una unione degli urninghi
La prima associazione gay della storia
1865
autoretitologenereanno
Ralf KönigKonrad & Paulcomico1994
Ralf KönigPalle di torocomico2005
autoretitologenereanno
AA.VV.Gay rootsmiscellanea1991
AA.VV.Outing Goethe & his agesaggio1996
AA.VV.Politica del corpo, Lasaggio1976
AA.VV.Sodomy in early modern Europemiscellanea2002
AA.VV.Verde e il rosa, Ilmiscellanea1988
AA.VV., Mark BlasiusWe are everywheredocumenti1997
AA.VV., Laura Quercioli Mincer, Grillini Franco, Franco Grillini, Claus Nachtwey, Luigi Nieri, Mariella Gramaglia, Imma Battaglia, Paola Colaiacono, Sonia Sabelli, Gianpaolo Derossi, Luigi Marinelli, Gian Piero Piretto, Andrea Lena CorritoreOmosessualità e Europa. Culture, istituzionui, società a confrontomiscellanea2006
Dennis AltmanOmosessuale, oppressione e liberazionesaggio1974
Manfred Baumgardt100 Jahre Schwulenbewegungmiscellanea1997
Giovanni Berlinguer, Giorgio Bini, Antonio FagioliSesso e societàmiscellanea1976
Tutti i risultati (88 libri) »
titoloautoredata
Gli omosessuali tedeschi sotto il nazismo
Gli uomini col triangolo rosa.
Vari14/04/2006
Il Comitato scientifico-umanitario (Wissenschaftlich-humanitäres Komitee, WHK)
Il primo movimento di ilberazione europeo, 1897-1933
Vari30/09/2008
L'Institut für Sexualwissenschaft di Berlino (1919-1933).
Il primo "centro per l'omosessualità" della storia umana.
Vari14/04/2006
Lo scandalo Moltke-Eulenburg (1907)
Quei gay che fecero tremare il trono tedesco.
Vari14/04/2006