I cowboy non sono quello che sembrano

11 aprile 2013

È impossibile resistere al fascino di Willie Nelson: trattasi di un signore ottantenne e treccioluto, che ogni tanto si fa arrestare per possesso di marijuana e ha scritto alcune delle canzoni più note del secondo Novecento (“Crazy”, “Always On My Mind”, “On The Road Again”).

Da sempre un outlaw rispetto alla musica country istituzionale, è noto per le sue posizioni ultra-liberal e scanzonate nei confronti dell’omosessualità (e un po’ di tutto il resto, in realtà). Per rimarcare il suo supporto alla causa, Nelson incise una cover di “Cowboys Are Frequently, Secretly Fond of Each Other” (di Ned Sublette) e diffuse il videoclip il giorno di San Valentino del 2006. In occasione della pubblicazione del singolo, dichiarò: “Questa canzone è stata in the closet per vent’anni: ora che è uscito “Brokeback Mountain”, è ora di far uscire anche lei”.

Nel video, un gruppo di cowboy si produce in una line dance molto gaia e polverosa al ritmo della canzone, il cui testo svela l’innata natura queer di ogni macho solitario del West. La seconda strofa recita: “Credo nel profondo del mio cuore che c’è del femminino in ogni uomo/ E in ogni donna c’è un bel vocione da uomo, chiaro e forte./ Un cowboy potrà anche vantarsi delle cose che fa con tutte le sue donne/ Ma quelli che si vantano di più sono quelli che, molto probabilmente, sono gay”.

Nelson ha nuovamente espresso il proprio appoggio alla causa omosessuale in tempi recentissimi, come sempre in modo divertente: quando qualche settimana fa circolava il logo con l’uguale rosa in campo rosso, in favore del matrimonio egualitario, Nelson si è fatto fotografare con un cartello in cui aveva rimpiazzato le due linee del simbolo matematico con altrettanti spinelli (sempre rosa).

Da segnalare anche la versione cantata dai gloriosi Pansy Division.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

  2. 3

    Relax (videoclip , 1983)

    di

  3. 4

  4. 8

    Domino dancing (videoclip , 1988)

    di

  5. 10

    Vogue (videoclip , 1990)

    di