Di gay possono scrivere anche gli etero...

17 marzo 2005, Toscana Gel n° 17 - agosto 2004

Online anche qui


Si corre quasi il rischio di abituarcisi, a queste antologie di racconti gay che Mondadori ogni anno pubblica con la cura di Daniele Scalise. Ma dimenticarle sarebbe davvero un peccato perché questo terzo volume raccoglie storie ben scritte, divertenti o intriganti, che conquistano rapidamente il lettore. La sfida che Scalise lancia con Men on Men 3 è quella di far scrivere racconti gay anche ad autori non omosessuali. E se non ci fossero le preziosissime presentazioni-interviste con cui il curatore ci presenta gli autori a rivelarci l’orientamento sessuale di qualcuno di loro, faticheremmo non poco a riconoscere i “pericolosi infiltrati”.

A parte il gioco legato alla biografia degli autori, il terzo Men on Men tiene alta la qualità della scrittura: undici firme per quindici racconti, più – come già accadde per le precedenti edizioni – un testo “storico” che evidenzia come di omosessualità si sia sempre scritto (questa volta è toccato a Marsilio Ficino, definito da Scalise “il padre di tutte le velate”). Uno sguardo agli autori: Andrea Bergamini si cimenta in un racconto poliziesco, Angelo Pezzana in una affascinante Lettera da Istanbul, Andrea Mancinelli scruta nei rapporti di coppia con due racconti molto ben scritti, Paolo Pedote riferisce di un singolare incontro alla Scala, e poi l’autore di Perduti in un vagare adriatico Michele Gabbanelli e Fabio Bo, critico cinematografico (?) alle prese con uno straordinario incontro in una sauna di Monaco. Ma ci sono anche Giuseppe Casa, che segue le commoventi vicende di un adolescente fuggito da Pomezia e approdato a Roma, e Graziano Stanziani con due racconti carichi di intimità. Infine Sciltian Gastaldi, trentenne autore di uno spassoso e intrigante racconto su una coppia gay con due figli che viene a vivere in Italia.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Altre recensioni per Men on men 3

titoloautorevotodata
Men on men 3Gianni Rossi Barilli03/08/2004
Men on men 3Daniele Cenci23/07/2005

Potrebbe interessarti anche…

autoretitologenereanno
Howard CruseFiglio di un preservativo bucatodrammatico2001
titoloautoredata
"Gli anagrammi di Varsavia" e l'omosessualità
Intervista a Richard Zimler
Stefano Bolognini09/05/2012
autoretitologenereanno
AA.VV.Gay roots 2miscellanea1993
AA.VV.Men on Men 2racconti2003
AA.VV., Francesco Monicelli, Gianni Vattimo, Pascal Janin, Stefano Donini, Andreas Sternweiler, Gianni Rossi BarilliBollettino della società letteraria n. 9miscellanea1996
AA.VV., Laura Quercioli Mincer, Grillini Franco, Franco Grillini, Claus Nachtwey, Luigi Nieri, Mariella Gramaglia, Imma Battaglia, Paola Colaiacono, Sonia Sabelli, Gianpaolo Derossi, Luigi Marinelli, Gian Piero Piretto, Andrea Lena CorritoreOmosessualità e Europa. Culture, istituzionui, società a confrontomiscellanea2006
Stefano Ardenti, Sara VedovaUomini e demonimiscellanea2002
Yehoshua Bar YosefMio amato, Ilracconti1999
Renaud CamusTricksromanzo2012
Michael CardenSodomysaggio2004
Clara CarpaniniVedermi alla terza personabiografia2008
Massimo ConsoliEcce homosaggio1998
Tutti i risultati (33 libri) »
titoloautoredata
Bibbia ed esistenza lesbica
Una bibliografia a cura di Patrizia Ottone
Vari21/11/2011
Gli omosessuali tedeschi sotto il nazismo
Gli uomini col triangolo rosa.
Vari14/04/2006
titoloanno
Angels in America2004

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 2

    Vogue (videoclip, 1990)

    di

  2. 3

    Smalltown boy (videoclip, 1984)

    di

  3. 4

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  4. 5

  5. 7

    Isabella (fumetto, 1966)

    di

  6. 9

    Relax (videoclip, 1983)

    di