Interrogatorio della contessa Maria

20 agosto 2014

Nel 1926, Aldo Palazzeschi (o meglio il suo editore) annunciò questo romanzo come opera in imminente uscita; invece il libro non è stato pubblicato che nel 1988, e perciò postumo. Leggendolo, non è difficile rendersi conto del perché: nel momento in cui era uscito, dimostrava un’audacia di contenuti che poteva nuocere parecchio all’autore, tanto più che non si trattava di scrittore particolarmente simpatico al fascismo in via di consolidamento: anni dopo, quando Marinetti, che di Palazzeschi restò sempre amico, cercò di farlo entrare all’Accademia d’Italia, si oppose Mussolini in persona, e non se ne poté far più nulla. La contessa Maria del titolo è una mangiatrice di uomini, un’insaziabile predatrice di maschi, di preferenza belli, giovani, muscolosi e virili, non importa se raffinati e di nobili maniere o popolani e sanguigni; e l’interrogatorio è il suo lungo dialogo con un giovane poeta cui racconta la sua storia e le sue avventure. Pur mancando di veri dettagli erotici, la narrazione, in rapporto all’epoca in cui doveva apparire, doveva risultare spiazzante per l’allegra, compiaciuta e amorale promiscuità esibita con lieta sfacciataggine dalla contessa; il tutto, poi, intessuto d’un sapido toscano discolo e ammiccante che (leggere per credere!) non ha più nulla del proverbiare vieto da bozzetto strapaesano che tanto piaceva ai tempi di Palazzeschi. A me, però, questa contessa Maria è parsa tutt’altro che femminile: dalla parlata alle tecniche di seduzione al tipo di maschio prediletto, questo è un uomo espertissimo in battuage nell’Italia degli anni Venti; magari una specie di controfigura dell’autore quale gli sarebbe piaciuto essere. Insomma, questa nobildonna un po’ zoccola, che irride a tradizioni familiari, sociali e religiose, fa l’apologia del sesso a volontà e la fa con un linguaggio tutto suo, una specie di fiorentino futurista col birignao, per gl’ignari sarebbe apparsa subito una creatura insopportabilmente scandalosa, e per gli happy few, ma forse non abbastanza few da fare sentir lo scrittore al sicuro da pericolose rivelazioni, un compiuto ritratto in cifra d’un uomo predatore di maschi. Troppo, in effetti, per gli anni Venti. Per i nostri tempi, viceversa, la contessa Maria è soltanto un’altra, simpatica figura bizzarra fra le tante inventate da Palazzeschi, e, perdonando qualche occasionale lungaggine, possiamo leggerne le vanterie e le storie con leggerezza e divertimento.
La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Altre recensioni per Interrogatorio della contessa Maria

titoloautorevotodata
Interrogatorio della contessa Maria [1926]Giovanni Dall'Orto
24/03/2005
Interrogatorio della Contessa MariaFrancesco Gnerre17/04/2005

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Agnolo Ambrogini detto il "Poliziano"scrittore, poetaGiovanni Dall'Orto1454 - 1494
Brunetto Latinipoeta, saggistaGiovanni Dall'Orto1220 - 1295
Aldo PalazzeschiscrittoreFrancesco Gnerre1885 - 1974
titolointerpreteanno
Boy From..., The Lavin, Linda1966
Gaio Rettore1980
Gay Boyfriend Hazzards, The2002
We Are What We Are Les Cagelles1983
autoretitologenereanno
Copi (pseud. Raul Damonte-Taborda)Storie puttaneschecomico1977
Giuseppe FaddaHappy gayscomico1994
Ralf KönigKonrad & Paulcomico1994
Ralf KönigPalle di torocomico2005
Ralf KönigRoy & Alcomico2006
Ralf KönigSuper Paradisecomico2004
Fabrice NeaudDiario (1) (febbraio '92 - settembre '93),biografico1998
autoretitologenereanno
AA. VV.Sexual encounters / sexual collisions:bibliografia2007
AA.VV.Da Sodoma a Hollywoodmiscellanea1995
AA.VV.Gay rootsmiscellanea1991
AA.VV.Guida agli archivi lesbiciguida1991
AA.VV.Pop Campsaggio2008
AA.VV., Stefano Casi, Sandro Avanzo, Andrea Adriatico, Gabriele Carleschi, Stefano Casagrande, Alessandro Fullin, Rinaldo LuchiniTeatro in deliriomiscellanea1989
AA.VV., Richard Dyer, Philip CoreCampsaggio1999
AA.VV., Nerina Milletti, Luisa Passerini, Elena Biagini, Alessandra Cenni, Nicoletta Poidimani, Gabriella Romano, Laura SchettiniFuori della normamiscellanea2007
AnonimoSins of the cities of the plain, Theromanzo2013
Alberto ArbasinoAnonimo Lombardo, L'romanzo1966
Tutti i risultati (114 libri) »
titoloartistaanno
AlejandroLady Gaga2010
Arisa - World Tour 2011 - Eilat PrideEliad Cohen, Uriel Yekutiel2011
I feel love & Johnny remember meMarc Almond, Jimmy Somerville, Larry Steinbachek, Steve Bronski1985
Take a chance on meErasure1992
VogueMadonna, Niki Haris, Donna DeLory1990