Storia e cultura dell'omosessualità [2010]. Immane pasticcio velleitario

Immane pasticcio velleitario che si configura come il classico "ripostiglio dello scoiattolo", nel quale sono confluite alle rinfusa nozioni copia-incollate da svariati siti internet (incluso il mio e quelli di Massimo Consoli buonanima) oltre ad un sacco di pagine di Wikipedia. Ovviamente senza che le fonti siano accreditate in modo corretto, cioè secondo quanto previsto dal diritto di citazione.


La prima parte, relativa alla storia e alla cultura, affastella a casaccio dati sui roghi medievali, Adriano e Antinoo, cronologie, sodomia fra gli indigeni americani e quant'altro, e si rivela di fatto una specie di lungo prologo alla parte che sta a cuore all'autore, che è quella sulla religione, che da sola mangia tutta la seconda metà del libro.

Dopo esposizioni su buddismo, islam, ebraismo e cattolicesimo (il "progetto omosessualità" di Wikipedia a quanto pare è stato utile) il libro ci concede un tonfo finale: una lunga e per nulla critica disamina delle teorie di Joseph Nicolosi, del Narth da lui fondato e dei gruppi religiosi in genere che vogliono "curare" l'omosessualità.


La cosa bizzarra è che l'autore dà uno spazio spropositato a queste teorie (addirittura inglobando un'intervista tratta dal quotidiano di estrema destra "Libero") salvo poi esprimere in nota a piè di pagina timide "perplessità" ed esitanti dubbi su tali deliri... Ma allora perché dà loro così tanto spazio?

Diciamo insomma che la chiarezza d'idee non è il dono principale di questo pamphlet.


Il libro si direbbe autoprodotto, come fa pensare anche l'utilizzo d'una casa editrice di Patti (paesello di Sicilia) mai sentita nominare prima, ed è lo specchio delle particolari idiosincrasie dell'autore, palesemente in lotta fra valutazione positiva dell'omosessualità e pesanti remore cattolico-omofobiche.


Per quanto mi riguarda, ne sconsiglio la lettura, se non a chi lo volesse usare come documento di sociologia del costume contemporaneo.

In effetti, è interessante notare come la Rete abbia permesso a quest'autore di forgiarsi un suo solipsistico "libro personale", in un modo che solo dieci anni fa sarebbe stato impossibile.

Confesso che è il primo libro di questo tipo in cui mi imbatto, ma considerato il fatto che gli strumenti per sfornarne altri ormai esistono per tutti, non dubito che questo sarà il capofila di una - ahimè - lunga serie.

La riproduzione di questo testo è vietata senza la previa approvazione dell'autore.

Potrebbe interessarti anche…

nomeprofessioneautoreanni
Albrecht BeckerfotografoDavide Betti1906 - 2002
Adolf Brandgiornalista, editoreVari1874 - 1945
Heinz DörmerignotaDavide Betti1912 - 2001
Anna FrankMassimo Consoli1929 - 1944
Karl GorathinfermiereDavide Betti1912 - 2003
Karl LangebancarioDavide Betti1915
Kurt von RuffinattoreDavide Betti1901 - 1996
Henny SchermanncommessaDavide Betti1912 - 1942
Paul Gerhard VogelignotaDavide Betti1915
autoretitologenereanno
Flavia BiondiBarba di perledrammatico2012
Luca de Santis, Sara Colaone, Giovanni Dall'OrtoIn Italia sono tutti maschistorico2008
Kaito Kaoru, NalleSave my destiny 2shōnen'ai2010
Kokoro1943storico2011
Davide La Rosa, Vanessa CardinaliZombie gay in Vaticanocomico2011
Alan Moore, David LloydV per Vendettafantascienza2006
Alessio SpataroPapa Nazinghercomico2008
titoloautoredata
"Gli anagrammi di Varsavia" e l'omosessualità
Intervista a Richard Zimler
Stefano Bolognini09/05/2012
autoretitologenereanno
AA. VV.Queering the Middle Agessaggio2001
AA.VV.E l'ultima chiuda la portamiscellanea1996
AA.VV.Gay rootsmiscellanea1991
AA.VV.Gay roots 2miscellanea1993
AA.VV.Giornata particolare di Ettore Scola, Unasaggio2003
AA.VV.Hidden from historymiscellanea1989
AA.VV.Homoeroticism in Classical Arabic Literaturemiscellanea1997
AA.VV.Men on men 3racconti2004
AA.VV.Nel nome della razzasaggio2000
AA.VV.Queer Iberiamiscellanea1999
Tutti i risultati (155 libri) »
titoloautoredata
Bibbia ed esistenza lesbica
Una bibliografia a cura di Patrizia Ottone
Vari21/11/2011
Catania, 1939
Incontro con Pino, confinato politico omosessuale nel 1939
Franco Goretti19/10/2004
Giuseppe Beccarelli eretico e sodomitaStefano Bolognini13/09/2005
Gli omosessuali tedeschi sotto il nazismo
Gli uomini col triangolo rosa.
Vari14/04/2006
Hitler era omosessuale? Sulla presunta omosessualità dei capi del nazismoGiovanni Dall'Orto08/05/2004
I luoghi di Pino, confinato politico omosessuale nel 1939Franco Goretti21/10/2004
Il fascino del carneficeGiovanbattista Brambilla19/03/2005
L'Institut für Sexualwissenschaft di Berlino (1919-1933).
Il primo "centro per l'omosessualità" della storia umana.
Vari14/04/2006
La persecuzione degli omosessuali in Olanda durante la seconda guerra mondialeRob Tielman17/04/2005
L’omosessualità in Italia tra cattolicesimo e rivoluzione del costume. Una valutazione politicaFranco Grillini29/03/2004
Tutti i risultati (13 saggi) »
titoloanno
Angels in America2004

Le recensioni più lette di questi giorni

  1. 1

    Relax (videoclip, 1983)

    di

  2. 4

  3. 5

    What/If (serie tv, 2019)

    di

  4. 7

  5. 8

    Sukia (fumetto, 1978)

    di

  6. 9

    Altri libertini (libro, 1980)

    di